Referendum Don Gnocchi: Hanno vinto le lavoratrici e i lavoratori, ha vinto la democrazia

Don Gnocchi di Malnate

Referendum consultivo del 15 ottobre 2018 sull’accordo del 3 settembre 2018: respinto l’accordo

Varese -

Nonostante l’accordo del 3 settembre 2018 sia applicabile a meno di 80 lavoratori;

nonostante sia stata data la possibilità di votare anche a chi non era interessato all’accordo al fine di aumentare il quorum;

nonostante il tentativo di non far raggiungere il quorum:

RISULTATI

 

Votanti: 64

A favore dell’accordo hanno votato: 6 lavoratori

Contro l’applicazione dell’accordo hanno votato: 58 lavoratori

 Ringraziamo tutti coloro che hanno votato e che hanno creduto nelle scriventi Organizzazioni Sindacali e che a seguito dell’accordo del 3 settembre 2018 sui tempi di vestizione e nuove turnazioni firmato da CGIL e CISL e mai condiviso con i lavoratori, hanno coraggiosamente troncato questo attacco.

Adesso dispiace per i vari profeti dell’apocalisse secondo i quali non c’è mai alternativa ai loro accordi, diciamo alla Don Gnocchi di Malnate e CGIL e CISL di prendere atto della volontà dei lavoratori e che è necessario a questo punto, rimetterci a sedere intorno ad un tavolo e riprendere il filo del discorso sulle vere richieste dei lavoratori:

-           Timbratura pausa;

-           Pausa di 10 minuti per turno;

-           Proposta variazione orario di lavoro per il personale infermieristico;

-           Valutazione di estensione dei percorsi formativi proposti per i fisioterapisti ad altre figure

 

USB Lavoro Privato

FIALS