ST Agrate: 8 ore di sciopero per rivendicare democrazia sindacale

Agrate brianza -

Dopo l’eccellente risultato di USB alle elezioni RSU della ST di Agrate Brianza, che ha visto la nostra organizzazione affermarsi come primo sindacato tra gli operai, i delegati hanno dovuto ricorrere alla proclamazione di uno sciopero di 8 ore poiché, a distanza di un mese, siamo ancora in attesa dell’insediamento della RSU, che possa finalmente avviare un serio lavoro sui punti principali delle nostre rivendicazioni, ossia:

Richiesta del piano industriale per il sito di Agrate e R3;

Inassorbibilità dei superminimi per gli aumenti salariali del CCNL o per i passaggi di categoria;

Percorsi condivisi per la categoria 5S per impiegati ed operai;

Flessibilità di orario per i giornalieri: entrata 7-11 con uscita 15-19; compensazione mensile per tutti;

Rivendicare una più favorevole maturazione dei ROV per il personale a 21 e 14 turni;

Aumento al 7% della percentuale di part-time;

Permessi retribuiti per malattia e visite mediche dei figli fino a 13 anni e per genitori anziani oltre i 70 anni;

Contrattare un meccanismo credibile per il PDR che ridistribuisca la ricchezza prodotta alla nostra azienda, che fino ad oggi è andata solo a top manager e azionisti;

Prevedere la possibilità per tutti di fare formazione per migliorare la crescita professionale e la mobilità interna;

Regolamentare la reperibilità e contrattare migliori condizioni normative ed economiche;

Affrontare il tema della questione di genere per superare le attuali penalizzazioni delle donne.

 

Non solo. Ad oggi non è stato possibile ottenere gli spazi, le attrezzature e le chiavi delle bacheche che spettano anche alle RSU neoelette nella lista USB Lavoro Privato.

 

USB quindi ha proclamato lo sciopero aziendale con la seguente articolazione:

venerdì 18 gennaio: giornata, 1° turno

sabato 19 gennaio: 1° e 2° turno, notte

domenica 20 gennaio: 2° turno

Part-time orizzontali: tutta la giornata di venerdì 18 gennaio.

Part-time 21 turni: tutta la giornata del primo turno di lavoro disponibile che coincide con

una squadra a 21 turni in sciopero, o il primo turno utile da venerdì 18.

WES: tutta la giornata del primo turno di lavoro disponibile da venerdì 18.