ALLA GIUNTA REGIONALE PIACE LA BUONA SCUOLA. MA NON FERMA LA LOTTA DI INSEGNANTI, LAVORATORI E STUDENTI

Milano -

Oggi la Giunta regionale lombarda ha bocciato la mozione sull’incostituzionalità della legge 107/15 (Buona scuola) votata ieri dal Consiglio regionale. Destra e sinistra si sono allineate in Regione alla volontà del governo. Contro insegnanti, lavoratori e studenti che da mesi scendono in piazza per contrastare una legge cattiva che limita il diritto allo studio e la libertà di insegnamento. Una mobilitazione che ha come obiettivo il mantenimento di una scuola pubblica di qualità. L’opposizione, afferma USB scuola, non si fermerà. Nelle scuole e nelle piazze continuerà a far sentire alta la sua voce.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati