Asia Milano: bloccato lo sfratto di Syed, casa diritti dignità

Milano -

Questa mattina eravamo in picchetto antisfratto per non lasciare soli Syed e la sua famiglia, ottenendo un rinvio al 24 ottobre.

Per un grave problema di salute Syed ha perso il lavoro e non è più riuscito a pagare l'affitto della casa dove vive con sua moglie e quattro bambini.

Davanti a questo, nessuna soluzione proposta da chi dovrebbe gestire l'emergenza abitativa.

Nella città dove il caro affitti è alle stelle, bisogna tutelare il diritto alla casa per tutte e tutti.

CASA DIRITTI DIGNITÀ

Vogliamo:

👉 l'assegnazione di tutte le case vuote

👉 il blocco di sfratti e sgomberi

👉 la residenza per tutte e tutti subito!

👉 una sanatoria per gli occupanti per necessità

👉 la cancellazione dell'art 3 e 5 del decreto Lupi

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati