ASSEMBLEA USB PENSIONATI LOMBARDIA: PER UNA PENSIONE, UNA SANITA', UN'ASSISTENZA DIGNITOSE

Milano -

Premessa: per Usb i pensionati sono lavoratori che percepiscono un salario differito, frutto di anni di lavoro e dei relativi contributi. Non, come diffondono governo, giornali e tivù, che chi prende la pensione è un parassita mantenuto da chi lavora, contrapponendo così gli interessi dei giovani contro quelli degli  anziani. Ma c’è di più: i pensionati suppliscono alla mancanza di servizi sociali efficienti facendo da baby sitter per i nipoti, assistendo gli anziani, spesso contribuendo economicamente ai magri salari dei figli. I pensionati di USB, come i metalmeccanici, gli elettricisti, i lavoratori del pubblico impiego, hanno interessi da difendere e richieste da rivendicare. Alcune comuni - come casa, sanità, trasporti -  altre specifiche – come pensioni e assistenza. Da richiedere a controparti come l’Inps per le pensioni, l’Aler per le case, i Comuni, per i servizi sociali e di assistenza, le aziende di trasporti e di erogazione di luce, gas, acqua, per ottenere tariffe agevolate. Insomma, tutto quello che serve per condurre una vita decente. USB, a pensionati e non, offre servizi come il Caf, per i problemi fiscali e il Patronato, per tutte le pratiche relative a pensioni, malattia, infortuni, indennità varie. C’è da potenziare la rete di Iside, la onlus di USB alla quale donare i 5x1000 nella dichiarazione dei redditi, che si occupa di  assistenza, solidarietà, cultura, socialità. Un compito importante anche è riflettere assieme sui propri trascorsi di militante politico-sindacale: esperienze preziose da trasmettere ai più giovani. Per finire, la partecipazione alle iniziative di USB: convegni, dibattiti, manifestazioni. E frequentare la sede di via Mossotti 1. Come si vede un gran bel lavoro a 360 gradi. Ma ne vale, ancora e sempre, la pena.

Per informazioni scrivere a lombardia.pensionati@usb.it o telefonare al 02683091.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni