ASSOLTI! (e loro, corrotti e condannati)

Milano -

Riccardo e Francesco sono stati assolti!

Le accuse strumentali di una politica che tenta di difendersi senza vergogna, mentre continua ad essere fucina di corruzione malaffare, sono state rigettate al mittente.

Quando il 14 maggio del 2014, l’USB della Lombardia occupò il Pirellone, uno degli aspetti che destò maggiore attenzione sui media fu l’occupazione della Commissione Sanità da parte di una ventina di militanti. Infatti, mentre dall’alto del Pirellone piovevano sulla città 250.000 banconote da 80 euro con l’effige di Renzi, i compagni all’interno dei locali dove era riunita la Commissione Sanità, la occupavano al grido di “Fuori i Corrotti dalla Sanità Pubblica”.

Ci avevamo visto bene: da lì a poco, uno alla volta, sarebbero stati condannati per corruzione negli affari della Sanità Pubblica Roberto “il Celeste” Formigoni (presidente della Regione), Mario Mantovani (Assessore Regionale Sanità) e Fabio Rizzi (Presidente Commissione Regionale Sanità).

Malgrado tutto questo, ci hanno provato: denunciati per danneggiamento (il ripiano di un tavolo che ha ceduto perché qualcuno si è appoggiato) e per interruzione di pubblico servizio (accusa falsa in quanto la riunione era finita). L’assoluzione di Riccardo e Franco fa Giustizia nei nostri confronti ma non sana il vero problema: La Sanità Pubblica è sotto attacco e chiunque provi ad impedirlo viene fatto oggetto di denunce e contestazioni disciplinari gravissime: è successo ultimamente ad altri compagni in Sanità, Tullio Rossi a Genova e Francesco Scorzelli a Lecco, per citare i casi più recenti, (entrambi sospesi dal servizio per mesi) che rischiano il licenziamento per aver portato alla luce situazioni scomode che, ovviamente, nessun delegato degli altri sindacati ha voluto nemmeno prendere in considerazione.

USB rimane quindi in prima linea –E QUASI SEMPRE DA SOLA – a contrastare il malaffare in sanità.

Ci sembra un punto molto qualificante per la prossima tornata elettorale delle RSU!

 

Alleghiamo immagini e un servizio video sulla giornata del 14 maggio 2014

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni