CARO MAURIZIO TI SCRIIIVO

Lecco -

I compagni della USB Lavoro privato di Lecco-Monza hanno scritto una lettera a Maurizio Landini leader della Fiom. Il segretario generale dei metalmeccanici ha in questi giorni dichiarato di essere pronto ad occupare le fabbriche se fosse necessario. Invito accolto. E rilanciato.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni