CASATENOVO: BELLO L'INCONTRO TRA OPERAI E PRECARI

Lecco -

Una quarantina di operai e di giovani precari e disoccupati si sono trovati domenica 19 nella sala civica di Casatenovo, provincia di Lecco. Responsabili dell’USB a illustrare cos’è e come si comporta un sindacato antagonista, ragazzi a fare domande, operaie metalmeccaniche della zona a illustrare le loro esperienze. E sono state proprio queste ultime le vere protagoniste dell’incontro: orgogliose, simpatiche, grintose hanno spiegato come si comportano sul loro posto di lavoro, come affrontano padroni e sindacati collaborazionisti, come organizzano le lotte. Giustamente applaudite, sono state le testimoni che se si è determinati, onesti, senza paura, la lotta paga sempre. Alla fine dell’incontro, aperitivi e salatini per tutti. L’augurio è che tra USB e Bandarmando inizi una collaborazione che porti, sul territorio e nelle fabbriche, una presenza antagonista forte e numerosa.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati