DECINE DI LAVORATORI IERI AL PRESIDIO DEL CENTRO SARCA CONTRO IL LAVORO FESTIVO

Milano -

Ha dato buoni frutti ieri il presidio dei lavoratori del commercio davanti al Centro Sarca di Sesto San Giovanni contro il lavoro festivo. Sono stati decine i lavoratori contattati, sia dell’Ipercoop sia dei vari negozi, e anche degli altri centri commerciali che intasano la zona. Molti anche i cittadini che si sono fermati a ricevere i volantini (ne sono stati distribuiti più di 1.200) che spiegavano il perché di quella presenza e della protesta. Volantinaggio che è stato fatto anche all’interno del centro. Al megafono, che non ha taciuto neanche un minuto, si sono succeduti diversi lavoratori. Hanno letto articoli della Costituzione che riguardano il lavoro, statistiche comparative degli stipendi italiani e degli altri paesi europei (i nostri ovviamente sono inferiori e di molto), degli orari di lavoro (i nostri sono maggiori e più selvaggi – come quello festivo - di quelli degli altri). Hanno denunciato con esempi clamorosi le condizioni di lavoro precarie, faticose, sottopagate. Soprattutto delle lavoratrici. Appuntamento alle prossime festività, sempre più numerosi e determinati.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati