DOMENICA 19 A CASATENOVO, APERITIVO+INCONTRO USB-BANDARMANDO PER LAVORATORI, DISOCCUPATI, PRECARI, STUDENTI

Presso la sala civica Campofiorenzo, via De Gasperi angolo via Somaglia

Lecco -

A tutti coloro che non si sentono rappresentati dalle grandi

organizzazioni sindacali perché considerati “irrilevanti”. A chiunque

sia stanco di stare dalla parte del “disposto a tutto” per quattro

soldi. A chi vuole dire basta a quelle forme di sfruttamento quali

stage non retribuiti, contratti a chiamata, contratti a progetto

e lavoro nero, che impediscono stabilità lavorativa ed economica,

salute, sicurezza, famiglia. A tutti coloro che sentono il proprio

presente vincolato e il futuro represso.

Vogliamo dare l’opportunità di trovare nuove soluzioni ai problemi

del mondo del lavoro, alternative al sistema dei grandi sindacati.

I potenti e i politici, con le loro riforme e manovre, mettono il

lavoratore in condizione di dover stringere i pugni, per nascondergli

che la forza sta proprio nelle sue mani! La soluzione c’è e si chiama

USB (Unione Sindacale di Base).

Vi invitiamo alla presentazione del progetto promosso da BANDARMANDO

che prenderà vita dal 19 gennaio, con un appuntamento introduttivo

sull’attività sindacale svolta da USB. Il progetto ha due obiettivi

principali:

• fornire gli strumenti conoscitivi e operativi necessari per

sopravvivere al mondo del lavoro

• dare l’opportunità ai singoli individui di sottoporre il proprio

caso direttamente agli esperti del sindacato che offriranno

assistenza sindacale e legale.

 

Perché l’Unione Sindacale di Base?

Perché è alle unità lavorative di BASE che USB vuole offrire il suo sostegno. Perché il lavoro oggi è la BASE per progetti di vita più ampi. Perché il lavoro è un diritto di TUTTI. Perché si vuole ristabilire quelle forme di onestà e correttezza che dovrebbero essere alla BASE dei rapporti di lavoro, ma che i padroni e chi detiene il potere ignorano di prassi. E soprattutto perché l’obiettivo primario è quello di dare un appoggio competente e professionale a chi vuole migliorare le proprie condizioni di vita, indipendentemente da sesso, età, provenienza, situazione lavorativa, orientamento politico o religioso. Non c’è alcuno scopo lucrativo, né sono celati sotterfugi volti al guadagno di danaro o popolarità. Non vengono richiesti dati anagrafici, pertanto non sono previsti tesseramenti né quote di iscrizione. Si chiede solo di raccontarsi e di esporre i

propri problemi, per valutare dove e come si può intervenire.

 

Perché Bandarmando?

Perché siamo un gruppo di ragazzi giovani del casatese che non vuole adeguarsi allo status quo ma intende migliorare le

condizioni dei lavoratori a partire dal proprio territorio. E che sul proprio territorio vuole realizzare iniziative con

l’obiettivo di migliorare la vita delle persone nella loro individualità e nella loro compiutezza sociale, sostenendo, promuovendo e diffondendo informazioni sulle opportunità

di resistenza allo sfruttamento delle quali, spesso, non si ha notizia, ma che sono concretamente più economiche, vantaggiose e giuste.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati