GLI AUSILIARI DELLA SOSTA DELL'ATM IN LOTTA

Milano -

Milano, 18 maggio

Sciopera il 90% degli addetti, lavoratori riunito a Palazzo Marini vanno in corteo, affollato e combattivo, a presidiare la sede centrale dell’ATM (Foro Bonaparte). Questo è solo un inizio, la lotta continua.

RdB/CUB Ausiliari della Sosta

segue volantino

Milano, 18 maggio

AUSILIARE A CHI ?

 

Due anni sono già trascorsi da quando gli Ausiliari della Sosta, fatti migrare dalla politica del risparmio del Comune di Milano, sono approdati all’ATM e qui hanno trovato una divisa più elegante ma vuota: senza diritti né come lavoratori né come pubblici ufficiali.

 

Un’azienda sempre disposta a darci nuovi incarichi e a farci fare gli straordinari, per qualche euro in più ma, non disposta a riconoscerci la qualifica, la sicurezza, la salute, il part-time e i diritti elementari della categoria.

 

Siamo o non siamo tranvieri? Nessuno sa rispondere a questa domanda, neanche i sindacati confederali, firmatari dell’accordo con l’azienda.

 

Noi invece una cosa lo sappiamo ed è certa: qualcuno ci sta fregando la dignità, la professionalità e nostra salute.

 

Intanto l’azienda incassa dal settore Gratta&Sosta 24,5 milioni di euro senza spese, cioè a noi il fumo degli scarichi e a loro l’arrosto regalato dal Comune, per il disturbo di gestirci.

 

NOI OGGI FACCIAMO SCIOPERO

E LO RIFAREMO FINO A QUANDO

I DIRITTI NON SARANNO SOLO UNA PAROLA SENZA CONTENUTO !

 

SENZA LOTTA NON SI OTTENGONO DIRITTI

SCIOPERO !

MANIFESTAZIONE ORE 11

 

DAVANTI A PALAZZO MARINO

CON CORTEO FINO ALL’ATM DI FORO BONAPARTE

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni