IL BLOCCO DEI CONTRATTI E' ILLEGITTIMO: COMUNE DI MILANO RESTITUISCI IL MALTOLTO!

Milano -

La mobilitazione dei lavoratori contro il blocco dei contratti ha ottenuto un risultato: la Corte costituzionale ha sentenziato la sua illegittimità. Ma non per il passato. Il Comune di Milano però può ovviare a questa iniquità sfruttando il Fondo economico ex articolo 15 e restituire una quota di salario. Lo può fare perché non c’è stata la proroga, all’interno della legge di stabilità, del vincolo salariale imposto dalla legge del 2010. USB Pubblico impiego chiede quindi al Comune di iniziare in breve tempo un processo che porti a aumenti salariali. I lavoratori ne hanno diritto!Leggi il volantino.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati