IL FIS NON ARRIVA, USB LAVORO PRIVATO SCRIVE AL PREFETTO CHE MOBILITA L’INPS. SBLOCCATO IL PIN PER I BUONI SPESA

Milano -

Questa mattina USB Lavoro Privato Milano ha inviato al prefetto, Renato Saccone, una richiesta di incontro (che alleghiamo) per sollecitare un suo intervento sul problema del mancato arrivo dei contributi Fis ai dipendenti delle cooperative legate a Milano ristorazione.

Il prefetto ha chiamato la dottoressa Anna Giulia Argentieri, responsabile Polo Cig-Inps di Milano chiedendole l’intera documentazione.

La dottoressa Argentieri ci ha chiamato per sapere quale sono le cooperative interessate. Adesso tutto sta nelle mani del prefetto. Che speriamo intervenga con sollecitudine: le lavoratrici (sono quasi tutte donne) attendono da due mesi quello che spetta loro.

La lettera ha avuto anche un secondo effetto. Il Comune di Milano, oggi pomeriggio, ha improvvisamente sbloccato il Pin che permetterà ai dipendenti delle cooperative che lavorano per Milano ristorazione di usufruire da domani dei 160 euro per poter finalmente acquistare cibo per le loro famiglie.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni