IL JOBS ACT PER ASFALTARE I LAVORATORI

Milano -

Asfaltare è un verbo che piace tanto a Matteo Renzi. E’ virile, indica forza, decisione. E violenza. La violenza che il capo del governo sta esercitando su ogni diritto residuo dei lavoratori. Prima con la disciplina dei contratti a termine, poi con l’introduzione del contrato a tutele crescenti. In pratica via libera a ogni forma di licenziamento e quasi nessun diritto al reintegro. Al massimo qualche spicciolo. Titola chiaro Il Sole 24 Ore del 28 dicembre: “Tre strade per licenziare”. E ancor più chiara è la tabella che allega per i suoi lettori e padroni e che riportiamo perché chiarisce, meglio di tante parole, quale sarà il futuro di chi alvora. C’è poco da ragionare su che fare. L’unica soluzione è l’organizzazione del conflitto, la lotta, la determinazione. Concetti che sono alla centro del lavoro dell’USB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni