La pistola nel cesso! Presidio USB a Milano giovedi 7 aprile Sede RAI, Corso Sempione 27, ore 18.00

Una denuncia telefonica, una perquisizione a colpo sicuro, una pistola che salta fuori dallo scarico di un water. È la sintesi dell’operazione da film dei carabinieri andata in scena questa mattina contro l’Unione Sindacale di Base.

Milano -

La pistola nel cesso! E’ esattamente dove pensiamo debbano stare le armi!

Lo abbiamo appena dimostrato bloccando, con i lavoratori iscritti e non, la partenza delle armi verso l’Ucraina dall’aeroporto di Pisa e dal porto di Genova. Lo abbiamo dimostrato schierandoci sempre contro le guerre e a fianco dei popoli, delle lavoratrici e dei lavoratori.

Le nostre ami sono gli scioperi, le lotte contro le ingiustizie, contro il padronato feroce ed assetato di profitto e sfruttamento, la nostra tenace volontà di lottare contro ogni ingiustizia che sentiamo sulla nostra pelle.

Per questo leggiamo il ritrovamento -a colpo sicuro e dopo telefonata anonima- di una pistola dentro lo sciacquone nei cessi della nostra sede nazionale come un attacco a chi in questo paese si sta organizzando per contrastare la guerra, lo sfruttamento selvaggio, la distruzione dei servizi pubblici, la distruzione dei diritti dei cittadini.

Per questo invitiamo tutte le forze democratiche a partecipare al presidio che si terrà domani alle ore 18.00 presso la sede RAI di Milano, corso Sempione 27, per gridare tutti insieme: LA PISTOLA NEL CESSO!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati