LODI: IL DECRETO MADIA SULLE PROVINCE VUOLE UNA MOBILITA' SELVAGGIA . E' DA RIGETTARE

Lodi -

La Rsu delle Provincia di Lodi, dove USB è in maggioranza netta, respinge in toto il decreto Madia e in specifico il suo portale “Mobilità.gov”. Mancano le minime garanzie e i contenuti contrastano con ogni decisione presa e condivisa. Mancano trasparenza, informazioni e chiarezza sull’esistente (per esempio se e quanti sono gli esuberi a Lodi) e, soprattutto, sul futuro di questi enti e dei lavoratori. Siamo alle solite: tante parole, promesse, studi, ma poche certezze, anzi nessuna. E le competenze delle Province restano di nessuno. E ai cittadini mancano servizi essenziali. In allegato il documento della Rsu della Provincia di Lodi.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni