LODI, UN SUCCESSO LO SCIOPERO DELLE SCODELLATRICI. SUBITO NUOVE AZIONI DI LOTTA. FINO ALLA VITTORIA

Lodi -

Sciopero con presidio lunedì scorso delle addette mensa delle scuole di Lodi. Alle quali Serenissima, con la complicità del Comune, vuole ridurre salario e diritti. Uno sciopero ben riuscito pieno di contenuti significativi. Uno sciopero contro la resistenza dell’azienda, del Comune, della Prefettura, della Commissione di garanzia che non hanno risparmiato pressioni. Tutte hanno innalzato la bandiera della legge 146, quella che limita il diritto di sciopero nel servizio pubblico. Ma che per Usb, Filcams e Uiltucs (in questa lotta alleate) non può essere applicata alle scodellatrici. Quindi una lotta di avanguardia. Che dura da settimane con il blocco degli straordinari e che continuerà con assemblee e forme di lotta sempre più creative.   

In allegato volantino distribuito il giorno dlelo sciopero.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati