MILANO: MERCOLEDI' 8 DALLE 9 ALLE 16 IN PIAZZA TURR (ZONA FIERA) CONTRO RENZI E SOCI EUROPEI PRESIDIO DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI E SOCIALI DI BASE

Milano -

L’8 ottobre a Milano si troveranno ministri e capi di stato dell’Unione europea per discutere di lavoro e politiche sociali. Farà da ospite il nostro primo ministro Matteo Renzi, quello del Jobs act, quello dell’abolizione dell’articolo 18, quello de “i sindacati non servono a niente”, quello del precariato illimitato. Insomma quello che tout curt sta dalla parte dei padroni contro i lavoratori. Ben spalleggiato da quell’Unione europea che predica e mette in atto solo politiche di austerità e di rigore finanziario gettando sul lastrico lavoratori, giovani e pensionati. Ma USB e le altre organizzazioni sindacali e sociali antagoniste faranno sentire alta la loro voce e la loro protesta presidiando dalle 9 alle 16 piazza Stefano Türr (zona Fiera). Sarà l’inizio di una serie di manifestazioni che culmineranno nello sciopero generale del 24 ottobre indetto da USB.

In allegato l’appello alla mobilitazione delle organizzazioni che hanno indetto il presidio.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni