OPERATORI SOCIO-SANITARI MILANO NIGUARDA

DIRITTO AL LAVORO A TEMPO INDETERMINATO,

BASTA PRECARIETA’

 

Milano -

L'Ospedale Niguarda, da diversi anni, fa un uso continuativo di centinaia di Operatori Socio Sanitari precari  con contratti a Tempo Determinato diretti, o tramite agenzia per il  lavoro (interinali) o cooperative.

Troppi precari con contratti continuamente rinnovati  da troppi anni!

Il ricorso ai contratti a tempo determinato è lecito se non è continuativo, ma riguarda solo  periodi di picco del lavoro o speciali esigenze.

Il bando di concorso per  5 posti è ridicolo, a fronte di un'esigenza consolidata negli anni di almeno 200 OSS precari, che lavorano ogni giorno in tutti i reparti dell'Ospedale

A chi fanno comodo tutti questi OSS precari? Possibile che nessun sindacato fino ad oggi si sia accorto di questa vergogna?

Nelle due ultime assemblee del 28 marzo e del 5 aprile, USB ha deciso di intentare una vertenza legale nei confronti dell'Ospedale Niguarda, per la trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato di tutti gli OSS precari, anche quelli dell'Agenzia Interinale.

USB invita a partecipare ad un percorso di lotta, per questo ha messo a disposizione il suo Ufficio Legale  presso la sede di Via Mossotti,1  (vicinanze metro Zara), per raccogliere le vertenze individuali di tutti gli OSS precari.

appuntamenti:
               Martedì   12 Aprile dalle ore 15.00 alle 18.00
               Mercoledì 13 Aprile dalle ore 15.00 alle 18.00

portare i seguenti documenti:

Tutti i contratti precedenti firmati
le relative buste paga
Fotocopia della carta di identità
codice fiscale.

L'UNICA BATTAGLIA CHE SI PERDE E' QUELLA CHE NON SI FA.
ORGANIZZATI NELL’UNIONE SINDACALE DI BASE

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati