Scuola, presidio USB all'UST di Milano. Il direttore Coppi ammette problemi nelle procedure di nomina dei supplenti

Milano -

Oggi USB scuola Lombardia ha tenuto un presidio sotto la sede dell' Ufficio Scolastico Territoriale di Milano, per protestare contro i ritardi nell'avvio delle procedure di nomina dei supplenti. In Lombardia nessun ufficio scolastico ha ancora avviato tali procedure, nonostante le roboanti dichiarazioni del ministro Bianchi, che avrebbero voluto i docenti tutti in cattedra il primo settembre.
Durante il presidio una delegazione ha incontrato il direttore dell'Ufficio Scolastico Territoriale, dott Yuri Coppi.
Il dott. Coppi ha ribadito le tempistiche già trapelate, che dovrebbero prevedere entro il 7 la pubblicazione delle GPS ripulite da errori (sono arrivate circa 6000 reclami all'Ufficio di Milano) e delle disponibilità e entro l'8 o il 9 la prima convocazione di prima e seconda fascia, oltreché delle incrociate.
tra oggi e domani è previsto l'elenco delle cattedre accantonate per il concorso straordinario bis, per le calssi di concorso le cui procedure si concluderanno entro il 30/10.
Dall'incontro è emerso con chiarezza che il sistema informatizzato di nomina, pensato per essere veloce e efficace, è in realtà vulnerabile alle molteplici variabili che influenzano il complesso processo di nomina, a partire dalle rinunce e dalla necessaria reimmissione nel sistema delle cattedre rifiutate. Lo stesso direttore ha ammesso che questo è uno dei problemi che rallenta le operazioni.
USB ha ribadito la necessità di maggiore trasparenza (assurda la scelta di quest'anno, avvenuta senza conoscere le disponibilità) e la necessità di tornare a convocazioni in presenza che permettono maggior trasparenza e velocità nella.risoluzione di problemi.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati