Primo Maggio al Portello: al centro il lavoro e i lavoratori!

Milano -

Il Primo Maggio USB Lombardia sarà in manifestazione insieme alle altre realtà del sindacalismo conflittuale.

Ci ritroveremo al Portello, una realtà di vita popolare, un centro commerciale simbolo dello sfruttamento dei lavoratori, costretti a lavorare anche nei giorni festivi per paghe misere, privati del diritto al riposo e ad una giusta conciliazione tra vita lavorativa e vita privata. 


Le condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori, già degradate in due anni di pandemia, stanno subendo ulteriori gravissimi peggioramenti con l’attuazione delle politiche di guerra filoatlantiste: l’aumento dei costi dell’energia, dei carburanti e, conseguentemente, dei beni anche di prima necessità, la riduzione dei salari e del potere d’acquisto, l’abbassamento delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro, la riduzione dei servizi pubblici essenziali a partire da sanità, scuola e previdenza sociale diventano oggi funzionali all’azzeramento delle imposte sulla produzione delle armi e all’ingresso dell’Italia in un conflitto che NATO e stati uniti vogliono estendere all’Europa e al pianeta.


Per rivendicare insieme un Primo Maggio che tenga al centro il lavoro e i lavoratori ci vediamo alle 14.30 davanti al centro commerciale Portello!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati