SCIOPERO ALLA CASA DI CURA "SANDRO PERTINI" DI GARBAGNATE

Milano -

 

 

Oggi 25 novembre le lavoratrici delle pulizie della Casa di cura “Sandro Pertini” di Garbagnate Milanese sono entrate in sciopero per l’intera giornata. Il motivo? La Modernissima, società da cui dipendono e che ha recentemente vinto la gara d’appalto per le pulizie, ha ridotto di 2-3 ore settimanali l’orario di lavoro senza coinvolgere le lavoratrici. Questo vero e proprio sopruso è il frutto dell’accordo tra Modernissima, Filcams Cgil e Fisasca Cisl. Escludendo dalla trattativa l’Usb, l’unico vero rappresentante delle lavoratrici visto che 17 su 27 sono sue iscritte.

Nonostante lo sciopero, la Modernissima non ha dato segni di vita e non ha risposto alle sollecitazioni dell’Usb per un incontro. Si è così proceduto a coinvolgere l’Asl Milano 1, di cui fa parte la Casa di cura “Sandro Pertini” e vera committente dell’appalto.

 

Lavoro Privato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati