Scuola, caos rientro: a Milano convocati i precari dalle vecchie graduatorie. Atto illegittimo!

Milano -

I docenti precari delle scuole di Milano e provincia stanno ricevendo convocazioni dai Dirigenti Scolastici per coprire le supplenze fino alle nomine da GPS.

USB Scuola invita le/i docenti a non accettare nomine che serviranno semplicemente a svolgere operazioni di babysitting in attesa dei docenti titolari, non incidono in alcun modo sul servizio, sulla retribuzione e men che meno sulla didattica, anzi, creano difficoltà e confusione tra studenti e personale.

Conosciamo a fondo le difficoltà che stanno vivendo le scuole, ma non è con un tampone a cottimo che queste verranno risolte. Crediamo fermamente invece che rendere palese dimostrazione delle reali condizioni delle scuole sia un modo efficace affinché il ministero dell’istruzione cessi la propaganda e finalmente agisca per il bene vero della scuola pubblica statale.

 

Difendiamo il nostro lavoro, la nostra dignità, i nostri diritti.

Diciamo no alle supplenze usa e getta.

24 E 25 SETTEMBRE SCIOPERO!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni