USB INPS LODI, L'ASSALTO ALLE PENSIONI: UN VERO ESPROPRIO

Lodi -

Il sistema pensionistico italiano, basato da sempre sulla solidarietà, è da vent’anni sotto attacco. Un attacco sempre più forte e pressante. Tagli, mancate perequazioni, gestione incontrollata. E intorno, cifre sballate, vere e proprie menzogne: dei governi e dei media, leggi coercitive. E’ quello che l’USB Inps di Lodi chiama nel volantino che alleghiamo un vero e proprio esproprio. Sono mille le domande, e il volantino puntualmente le elenca, che da anni si fanno ai vertici di governo e Inps. Domande senza risposta. E quello che viene suonato è il solito  leitmotiv, sempre lo stesso: il sistema costa troppo, i giovani sono penalizzati, ci sono privilegiati. Tutte falsità

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni