USB L.P.: Alla Don Gnocchi di Seregno ha vinto la democrazia!

Monza -

Si è finalmente svolto il referendum tanto atteso dai lavoratori della Don Gnocchi di Seregno su turnazioni, tempi di vestizione, ferie e matrici turni.

Questo referendum è la prima azione che USB ha portato avanti insieme ai lavoratori all’interno della Don Gnocchi di Seregno, dove l’accordo siglato da CGIL CISL e UIL è stato respinto dal 75% dei lavoratori chiamati ad esprimersi.

USB adesso chiede l’avvio delle procedure per l’elezione delle RSU per proseguire il percorso avviato con il referendum e dare sempre maggiore voce alle lavoratrici e ai lavoratori in ogni fase della contrattazione.

Nel frattempo i nostri delegati proseguiranno nel lavoro di vigilanza democratica, affinché gli esiti del referendum vengano rispettati e l’accordo ritirato.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni