A.O. LODI - OSPEDALE CODOGNO,CASALPUSTERLENGO, SANT'ANGELO LODIGIANO

ALLARME ROSSO SANITA'

Lodi -

GIU’ LE MANI DAI NOSTRI OSPEDALI

L’Amministrazione A.O. Lodi introduce il Decreto Brunetta e le Finanziarie di Luglio e Agosto, come da tempo USB aveva avvertito, nel nuovo POA (piano organizzazione aziendale). Si devasta la Sanità Lodigiana, con ESTERNALIZZAZIONI, SOPPRESIONI DI SERVIZI E MOBILITA’ DEL PERSONALE.

 La riorganizzazione, che questa Amministrazione deve ancora presentare alla RSU Aziendale e alle OOSS, ha come obbiettivo il risanamento del debito aziendale (1.200/1.500 di euro,) un debito fatto dalle precedenti e attuali Amministrazioni, un DEBITO che viene scaricato sui Lavoratori.

USB Lunedì mattina ha chiesto immediati chiarimenti al Direttore Amministrativo, che ha confermato che i vertici aziendali stanno preparando una riorganizzazione di questa Azienda, mentre gli Ospedali di Casalpusterlengo e Codogno saranno da subito penalizzati con le Esternalizzazioni delle cucine, una riorganizzazione delle Portinerie e altri servizi, a seguire l’esternalizzazione colpirà anche l’Ospedale di S. Angelo Lodigiano.

 

Come USB  e delegati RSU/USB abbiamo inviato subito una richiesta d’incontro per avere tutta la documentazione e abbiamo già fatto sapere ai vertici che sarà una lotta Dura e senza tregua, PERCHE’ NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO. Cominciamo convocando Assemblee in tutti i posti di lavoro per spiegare e organizzare una risposta chiara e forte a questa Amministrazione, contemporaneamente, da oggi Martedì 18 ottobre, USB ha dichiarato lo stato di agitazione di tutto il personale.

 

USB CHIEDE  INCONTRI AI CONSIGLI COMUNALI DI CODOGNO E CASALPUSTERLENGO E ALLA CONFERENZA DEI SINDACI.  SE I LAVORATORI NON AVRANNO RISPOSTE, OCCUPERANNO I CONSIGLI COMUNALI, PORTANDO DENTRO LE TENDE DEGLI INDIGNATOS.

TUTTI INSIEME LOTTIAMO PER IL NOSTRO FUTURO.

 QUELLO CHE  OGGI NON TI TOCCA, DOMANI TI POTREBBE CAPITARE.

NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati