Continuano le assemblee e la raccolta firme dei lavoratori di Autoguidovie sulla piattaforma rivendicativa "Trasportiamo i diritti - Quelli dei cittadini e quelli dei lavoratori"

Milano -

I lavoratori di Autoguidovie, in tutta la fase della pandemia, sono stati sempre in prima linea per garantire i servizi in condizioni impossibili, vittime sacrificali di provvedimenti contraddittori, garantendo il servizio al cittadino con professionalità, impegno e dedizione.

In questo contesto hanno subito un peggioramento continuo delle condizioni di lavoro e allo stesso tempo hanno subito accordi sindacali sottoscritti senza essere condivisi e/o avallati dagli stessi lavoratori.

I lavoratori si sono rivolti ad USB Lavoro Privato e, insieme, abbiamo stilato una piattaforma per riconquistare diritti e dignità e unità tra i lavoratori. La piattaforma è già stata presentata durante le assemblee svolte l’11 e il 13 di aprile. Altre assemblee sono già calendarizzate, la prossima il 26 aprile di fronte al deposito di Lacchiarella, e altre ancora sono in fase di definizione, ma durante e dopo ogni incontro abbiamo raccolto già centinaia di firme nei vari depositi.

Invitiamo tutti i lavoratori a sottoscrivere la piattaforma e a contattare i delegati USB per procedere insieme e riportare il lavoro in Autoguidovie alle giuste condizioni di equità.

In allegato la piattaforma e il modulo per sottoscriverla, da consegnare ai delegati USB.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati