Se toccano uno ci toccano tutti!

Milano -

Il 14 giugno si aprirà il processo nei confronti di Riccardo Germani e Francesco Innocente.

Il 14 maggio 2014 USB ha occupato l’aula della Commissione Sanità della Regione Lombardia denunciando la corruzione all’interno della giunta Formigoni e di quella Maroni, già in carica, così come il malaffare diffuso nella Sanità lombarda. Durante l’occupazione per un incidente è stato danneggiato un tavolo, danno che USB ha provveduto a ripagare non appena la Regione ci ha comunicato l’importo necessario. La storia giudiziaria ci ha dato ragione: Formigoni, Mantovani e Rizzi (allora rispettivamente presidente della Regione, assessore alla sanità e presidente della commissione sanità) sono stati condannati per la gestione criminale della Sanità in Lombardia.

Ciononostante, Riccardo e Francesco verranno processati lo stesso, mentre i politicanti che hanno sostituito il vecchio vertice e continuano a derubare e spogliare i cittadini lombardi del diritto alla salute attraverso tagli, privatizzazioni, appalti e corruzione, sono ancora lì.

USB non si ferma e non lascia soli Riccardo e Francesco. Saremo davanti al tribunale il 14 giugno dalle 9.30 per dare sostegno e solidarietà ai nostri compagni e per continuare a denunciare i veri crimini che si svolgono all’interno dei palazzi della politica.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni