Coronavirus e Emergenza in Sanità: USB Lombardia deposita Esposto in tutte le Procure della Repubblica in regione

Una segnalazione e una denuncia doverosi per la grave situazione che sta colpendo gravemente la salute e la sicurezza dei lavoratori del settore che è deputato a risolvere l'emergenza, a causa della mancanza di Dispositivi di Protezione e di controlli preventivi. Un grande, assurdo paradosso!

Milano -

La Regione Lombardia non riesce a far fronte in modo efficace al fabbisogno di Dispositivi di Protezione individuale per gli operatori della sanità; molto inefficace riteniamo sia anche la metodologia usata per i controlli sulla salute e sugli eventuali contagi, dal momento che i tamponi di controllo vengono effettuati solo su chi manifesta già i sintomi. E così, gli eroi rischiano di diventare gli untori; la soluzione può diventare il problema.
Proprio per queste ragioni, abbiamo inviato un esposto sul tema a tutte le Procure della Repubblica della Lombardia (cosa che è stata fatta in tutte le regioni ma che in Lombardia assume un significato particolare), sia per denunciare la situazione che per iniziare a costruire il lungo e doveroso percorso che dovrà portare, finita l'emergenza, all'individuazione delle eventali responsabilità ed alla completa ridefinizione di un sistema socio sanitario messo in ginocchio da un trentennio di politiche sanitarie scellerate che, invece di mettere al centro del proprio agire la Salute, hanno scelto di sacrificarla alle compatibilità economiche.
#EroiUNaMInchia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni